I PRINCIPI DELLA COMUNICAZIONE

principi della comunicazione

1) OGNI COMPORTAMENTO È COMUNICAZIONE.

Qualunque cosa detta o non detta, fatta o non fatta, avrà qualche effetto sull’interlocutore, ed è pertanto da considerarsi comunicazione: quindi non solo le parole o i gesti, ma ogni nostra azione comunicherà sempre qualcosa.

 

2) NON SI PUÒ NON COMUNICARE.

E’ evidente che se ogni comportamento è comunicazione, è impossibile impedire di lanciare continuamente messaggi, e questo anche quando crediamo di non comunicare nulla.

 

3) IL SIGNIFICATO DELLA COMUNICAZIONE STA NELLA RISPOSTA CHE OTTENIAMO.

Se l’obiettivo di una comunicazione è un comportamento, il risultato sarà l’unico giudice della maggiore o minore efficacia del nostro messaggio. Non ha alcuna importanza quello che noi crediamo di aver comunicato. Esiste un solo significato nella nostra comunicazione, ed è quello che il nostro interlocutore ha ricevuto.

 

4)NOI SIAMO RESPONSABILI DEI RISULTATI DELLA NOSTRA COMUNICAZIONE

Questo, per molte persone, può essere difficile da accettare, ma è la pura verità. Se i risultati che otteniamo non corrispondono alle nostre aspettative, sta a noi trovare il linguaggio corretto per farlo.

 

5) NON ESISTONO FALLIMENTI, ESISTONO SOLO RISULTATI.

E’ una delle verità fondamentali della comunicazione, della persuasione e del successo in genere. E’ la consapevolezza che ogni accadimento è il risultato delle azioni che ho intrapreso, e che se i risultati non sono di mio gradimento, devo per prima cosa cambiare le azioni che lo hanno determinato.

 

6) LA MAPPA DEL TERRITORIO NON È IL TERRITORIO

Noi tutti agiamo attraverso l’utilizzo dei 5 sensi per esplorare il mondo che ci circonda e del quale riusciamo a trattenere solo alcuni elementi, gli altri, vengono filtrati dalla nostra mente. Ognuno di noi crea insomma la propria mappa, un modello personale di realtà, caratterizzato dalla propria cultura e dalle proprie esperienze. Ogni comunicazione è un'azione, una causa che produce effetti … ed ha qualche conseguenza … per noi e per gli altri.

 

PER APPROFONDIRE:

Libro: “Comunicare in situazioni difficili con la Pnl” di Rocco Americo edito da Franco Angeli. 

ACQUISTALO SU MACROLIBRARSI ACQUISTALO SU GIARDINO DEI LIBRI