FATTI UNA SMART!!!

COME STABILIRE E RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI

 

  “Non esiste vento favorevole per il marinaio

 che non sa dove andare”

 Seneca

 

 

LA FORMULA DEL SUCCESSO

1. Stabilire obiettivi chiari e ben definiti.

2. Prevedere una dettagliata procedura di verifica.

3. Mantenere una grande flessibilità di comportamento.

Siamo ciò che facciamo continuamente.L’eccellenza non è un atto, ma un‘abitudine. Aristotele 

L’obiettivo e i sotto obiettivi devono essere scritti secondo le regole contenute negli acronimi SMART E PEPSI. [list type="check"] 

  • Specifico: breve, chiaro, semplice da scrivere e da ricordare
  • Misurabile: deve contenere più unità di misura possibile
  • Accettabile: conforme ai valori morali
  • Raggiungibile: ambizioso per stimolare maggiormente ma realizzabile
  • Temporalmente basato: deve contenere le scadenze, i tempi di attuazione
  •  
  • Positivo: si deve dire cosa si vuole raggiungere e non cosa “non si vuole”
  • Emozionale: deve coinvolgere possibilmente anche gli aspetti emozionali
  • Presente: è descritto come se si fosse già raggiunto
  • Sensoriale: la sua descrizione va basata sui 5 sensi: cosa vedrò, sentirò, udirò e proverò quando lo avrò raggiunto
  • Immaginativo: più ci si crea un'immagine chiara della meta che si vuole raggiungere e più il nostro cervello ci faciliterà il compito (Vision) [/list]

ALTRE 4 REGOLE D’ORO

 1.      IO. Gli obiettivi sono ben formati, nel momento in cui sei tu il responsabile diretto dall’inizio alla fine e del mantenimento dell’obiettivo.

 2.     Sotto-obiettivi. Pianificati con gli stessi criteri visti sopra

 3.     Analisi costi benefici. Ne vale veramente la pena? In termini di costi / benefici

 4.     Nel momento in cui ho un obiettivo, quanto di me lo vuole veramente?  

 ESERCIZIO:

Scrivi ora l'obiettivo rispettando i criteri fin qui visti sia per il macro obiettivi che per i micro. [list type="check"] 

  • Qual è l’obiettivo? (smart e pepsi + le 4 regole)
  • Perché lo vuoi?
  • Come lo raggiungerai? (il piano e i sotto-obiettivi)
  • Quali potrebbero essere le difficoltà e come le affronterai? [/list]

 Il 90% degli obiettivi vengono abbandonati nel periodo iniziale.

 E’ fondamentale uscire subito dalla confort-zone 

e pianificare nel dettaglio le prime 3 azioni pratiche da fare

PER APPROFONDIRE:

Libro: "La pnl per vincere" di Rocco Americo edito da Franco Angeli.

 ACQUISTALO SU MACROLIBRARSI              ACQUISTALO SU GIARDINO DEI LIBRI