COMUNICARE IN SITUAZIONI DIFFICILI CON LA PNL


ACQUISTALO SU AMAZON 

COMUNICARE IN SITUAZIONI DIFFICILI CON LA PNL. ROCCO AMERICO ED. FRANCO ANGELI 2013.

E’ possibile migliorare le proprie capacità comunicative? Certamente si! E’ facile? Dipende. Se sei tra quelle persone che leggendo un libro (o frequentando un corso) si aspettano di scoprire delle formule segrete che le portino a migliorare automaticamente le proprie performance, la risposta è che nessun libro o corso ha questo potere magico sulle persone.

Se invece desideri un libro che ti suggerisca COME fare meglio nelle differenti situazioni e quali allenamenti seguire per diventare più efficace e poi costantemente ti impegni ad AGIRE quegli allenamenti, allora arriverai al risultato.

Questo testo non contiene formule magiche, ma può aiutarti in un allenamento rapido ed efficace! In questi anni ho avuto il piacere di addestrare prima in aula e poi durante le loro attività quotidiane migliaia di persone. Ho scritto di fatto con loro questo manuale a partire dalle esperienze pratiche per verificare ciò che effettivamente funziona della teoria. Ho poi cercato di rendere tale teoria accessibile e subito applicabile a chiunque.

 

IV DI COPERTINA

Questo testo è un condensato di tecniche, strumenti, esempi e allenamenti concreti che il lettore potrà da subito mettere in pratica per raggiungere i suoi obiettivi comunicativi con chiunque e in ogni contesto. E’ naturale che ciascuno di noi sia già efficace a livello comunicativo in alcuni contesti e con talune persone. L’obiettivo del volume è accompagnare il lettore in un vero e proprio programma di allenamento che gli consentirà di migliorare in maniera considerevole le proprie abilità comunicative affinché tragga successo e soddisfazione persino dalle situazioni più “difficili”. Con un percorso graduale e sempre più sfidante il lettore si allenerà a: 

Confrontarsi con persone che hanno maggior “potere”/autorità/influenza (superiori, clienti, genitori …);

  • Esprimere il proprio pensiero o il proprio disaccordo in modo chiaro, immediato e diretto alimentando comunque buone relazioni con gli altri;
  • Trattare con efficacia le persone aggressive, quelle che non vogliono stare a sentire e quelle che cercano di evitare la comunicazione;
  • Comprendere e indagare i messaggi espliciti e non espliciti degli interlocutori;
  • Portare avanti senza irritarsi una conversazione con chi ha idee molto diverse dalle proprie;
  • Essere costruttivo e motivante anche quando si fanno notare agli altri elementi di criticità;
  • Rimanere orientato e tenace verso l’obiettivo comunicativo anche quando si è molto coinvolti emotivamente;